San Gottardo, dal vescovo Valerio un appello all'«incontro vero»

San Gottardo, dal vescovo Valerio un appello all'«incontro vero»
Fieramente partecipata la celebrazione del Primo agosto, secondo l'ormai tradizionale programma che il vescovo Valerio Lazzeri ha voluto riproporre e rinnovare, oggi al San Gottardo. Il messaggio del presule: “L'essere umano è fatto per vivere non isolato, non separato dagli altri, non chiuso nel proprio mondo. Quando giunge una ricorrenza come quella di oggi, con un po' di onestà e con un po' di coraggio, scopriamo di avere nel profondo l'insopprimibile fame di comunione, la sete di incontri veri, l'aspirazione radicale ad essere in relazione, ad amare ed essere amati o, perlomeno, ad essere accolti, rispettati, stimati”. In ultimo: “L'essenza dell'umano è un desiderio che ci fa aprire all'altro, che ce lo fa aspettare e che ce lo fa desiderare”.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry