Fede e cultura, Mendrisio si infiamma di “Processioni storiche”

Versione stampabileVersione PDF
Fede e cultura, Mendrisio si infiamma di “Processioni storiche”
Fanno parte delle otto tradizioni svizzere inserite tra le candidatura all'elenco dei beni culturali immateriali dell'Unesco; ma, anche se così non fosse, nulla cambierebbe dal momento che il valore intrinseco - valore di fede, valore nel segno della tradizione, valore culturale, valore sociale - non dipende di certo da una codifica di terzi. Tra giovedì 13 e venerdì 14 aprile, a Mendrisio, torneranno le “Processioni storiche”, perpetuate per la 219.a volta se si considera come punto di riferimento il tempo della riorganizzazione (anno 1798) di un evento attestato in sede documentaria sin dalla seconda metà del '600. Sul versante organizzativo, determinato anche quest'anno un “budget” nell'ordine dei 50'000 franchi e chiuse lunedì 13 marzo le assegnazioni dei ruoli (200 personaggi, 34 dei quali a cavallo) sotto la guida di Edio Cavadini e con la collaborazione di Diego Bernasconi, da martedì 28 marzo hanno avuto luogo le prove serali per gruppi e singoli. Giovedì 13 aprile, alle ore 20.45, il momento della verità con partenza dal piazzale antistante la chiesa titolata a san Giovanni, arrivo davanti alle tribune di piazza Del Ponte intorno alle ore 21.30 e nuovo passaggio previsto per le ore 22.30. Venerdì 14 aprile la processione - Mario Tettamenti organizzatore e... reclutatore - con 500 tra ragazze e ragazzi più numerosi adulti in qualità di portatori dei “trasparenti” (ossia i quadri nei quali è raffigurata la Passione di Cristo): il “via” alle ore 20.45 sempre dalla chiesa titolata a San Giovanni, accompagnamento di tre corpi musicali (“Filarmonica Unione Carvina”, “Musica Unione Novazzano” e “Civica filarmonica di Mendrisio”), presenti inoltre le confraternite di Salorino e di Morbio Superiore; a presiedere la processione sarà don Claudio Premoli, arciprete di Mendrisio; con lui altri sacerdoti della regione e le suore operanti a Mendrisio; al termine, breve funzione religiosa nella chiesa titolata a san Giovanni.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry