Calcio Dna / Lugano, anticipo vittorioso: “più quattro” sul Lucerna

Versione stampabileVersione PDF
Calcio Dna / Lugano, anticipo vittorioso: “più quattro” sul Lucerna
Assumono nuova concretezza le ambizioni del Lugano di entrare nelle Coppe europee dalla porta principale: messa alle spalle la sconfitta (0-2) di sabato a Sion, i bianconeri sono tornati al successo stasera, nell'unico anticipo in calendario per la 33.a giornata del calcio di Divisione nazionale A, con un meritato 3-2 sul San Gallo, mettendo provvisoriamente quattro lunghezze tra sé ed il Lucerna ormai unico concorrente per il quarto posto. Due assist di Ezgjan Alioski per il parziale di 2-0 con reti di Davide Mariani (27.o) e Domen Crnigoj (32.o), sorprendente passaggio a vuoto fra il 66.o (autogoal di Dragan Mihajlovic su conclusione di Roman Buess) ed il 68.o (Nzuzi Bundebele Toko), di nuovo Ezgjan Alioski ad ispirare Davide Mariani per la firma decisiva (70.o); sul conto dei padroni di casa, ben sostenuti da oltre 4'000 spettatori, anche un palo di Jonathan Sabbatini (76.o). Ospiti più intraprendenti nel momento migliore del confronto e, nel complesso al possesso-palla sul 60 per cento; sostanziale equilibrio nelle soluzioni offensive (cinque tiri del Lugano, sei del San Gallo nello specchio della porta avversaria). Domani Lucerna-Losanna, Vaduz-Youngboys e Thun-Grasshoppers Zurigo; giovedì Basilea-Sion. La classifica: Basilea 79 punti; Youngboys 62; Sion 48; Lugano 47; Lucerna 43; Grasshoppers Zurigo, Thun, San Gallo 37; Losanna 31; Vaduz 26 (Lugano, San Gallo una partita in più).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry