Parziale recupero, lo “Swiss market index” riattraversa quota 9'000

Versione stampabileVersione PDF
Parziale recupero, lo “Swiss market index” riattraversa quota 9'000
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.21) Interrotta oggi - ed avvisaglie erano giunte dalle evidenze della chiusura precedente a New York - la ministriscia negativa alla Borsa di Zurigo, il cui “Swiss market index” si è riaffacciato oltre la soglia psicologica a 9'000 punti attestandosi infine su quota 9'022.51 punti ovvero con progresso pari allo 0.94 per cento. “Sika Ag”, ultima arrivata nella compagnia, in vetta al listino (più 2.18 per cento); in apprezzamento gli industriali (“Lonza group Ag”, più 2.06); sul fondo, ed unico valore sotto la linea, “Adecco Sa” (meno 1.38). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.39; Ftse-Mib a Milano, più 1.26; Ftse-100 a Londra, più 0.36. Conferme positive a New York, con ascesa fra lo 0.76 e lo 0.82 per cento sugli indici di riferimento. Intorno ai 109.0 centesimi di franco il cambio per un euro.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry