Uomo scompare nella Tresa, ancora senza esito le ricerche

Versione stampabileVersione PDF
Uomo scompare nella Tresa, ancora senza esito le ricerche
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 15.14) Senza sosta, ma per ora anche senza esito, le ricerche di Franco Piero Biasca, 63 anni, già indicato da fonti d'oltreconfine come “presumibilmente di nazionalità svizzera” e la cui identità è stata confermata nel pomeriggio da un avviso di ricerca persone della Polcantonale - scomparso ieri pomeriggio nelle acque della Tresa lato provincia di Varese (Italia), territorio comunale di Cremenaga, dirimpetto al “Camping Tresiana” di via Cantonale 21 a Monteggio frazione Molinazzo. Nulle le speranze di trovare in vita l'uomo, altezza 176 centimetri, occhi castani, capelli bianchi e grigi, ricci e portati medio lunghi, barba di media lunghezza. Sulla zona stanno operando effettivi di Polcantonale e Pollacuale, sommozzatori dei Vigili del fuoco ed effettivi di vari enti italiani di ordine pubblico; ieri l'area dalla diga di Creva (Luino, Italia) al punto di valico di Cremenaga-Monteggio frazione Ponte Cremenaga - qui il campo-base per le ricerche - è stata ripetutamente sorvolata da un elicottero con aerosoccorritori.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry