Hockey Lnb / Amichevole “morbida”, Rockets di finezza sul Friburgo

Versione stampabileVersione PDF
Hockey Lnb / Amichevole “morbida”, Rockets di finezza sul Friburgo
Anche la novità Uinter Emanuel Guerra, in prova ossia alla ricerca di un contratto, nei BiascaTicino Rockets che al terzo appuntamento della fase di approccio alla stagione 2017-2018 dell'hockey cadetto si sono imposti oggi per 3-1 sul Friburgo (Del-2, Seconda serie germanica). Più che apprezzabile la prova del 27enne difensore da Isone, 186 centimetri per 94 chilogrammi, filiera giovanile all'AmbrìPiotta, ultima stagione ai RapperswilJona Lakers in Lnb con quattro goal e tre assist in 47 incontri tra campionato cadetto e Coppa Svizzera; in generale, pur dovendosi fare la tara alle esperienze agostane, i vallerani ora diretti da Jan Cadieux si sono mossi con garbo e tenendo il ghiaccio per 60 minuti effettivi, trovando valide evidenze nel portiere Stefan Müller (al termine, osannato dal pubblico come miglior giocatore) e chiudendo sul 3-1 contro una compagine che, è bene il ricordarlo, è tornata agli allenamenti solo una settimana fa. In cronaca, BiascaTicino Rockets avanti con Jason Fritsche (19.00, assist di Tommaso Goi); pareggio dei friburghesi con Ben Walker in “power-play” al 22.58 (collaborazione di Marc Wittfoth e Christ Billich), ancora da una superiorità numerica il 2-1 (29.12, Bo Salerno in combinazione con Stefano Spinedi); discorso chiuso da Stefano Spinedi (assist di Samuele Guidotti e di Sacha Tosques) al 43.08, trafitto nell'occasione Constantin Haas subentrato a Miroslav Hanuljak nell'intervallo tra secondo e terzo periodo. Apprezzata la conduzione arbitrale di Luca Boverio, assistito da Dominik Altmann e da Eric Cattaneo.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry