Caos sulla A2 per un tamponamento, disagi sulla rete ferroviaria

Versione stampabileVersione PDF
Caos sulla A2 per un tamponamento, disagi sulla rete ferroviaria
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.43) Pomeriggio da caos su strade, autostrade e linee ferroviarie di collegamento sud-nord in Ticino. Per effetto di un tamponamento a catena (coinvolti almeno cinque auto, un mezzo pesante ed un “camper”; non risultano feriti) occorso intorno alle ore 15.15 in corrispondenza dell'abitato di Mezzovico, un tratto della A2 è stato chiuso a partire dal dosso di Taverne, con formazione di lunghe code e deviazione del traffico sulla Cantonale ben presto saturatasi; la viabilità è stata poi ripristinata dapprima su una corsia e poi sull'intera carreggiata. Ripercussioni da nervi a fior di pelle a Lugano e nella cintura, tanto di più in forza della temporanea chiusura della galleria Vedeggio-Cassarate; rilevati tempi nell'ordine dei 30-35 minuti per coprire la distanza tra il quartiere Pregassona ed il quartiere Viganello. Non più fortunati i viaggiatori su rotaia: ritardi consistenti sono stati registrati nella fascia di punta per il rientro dei pendolari, in ispecie sul “Tilo” annunciato in partenza alle ore 18.19 da Lugano verso Bellinzona e giunto a destinazione ben oltre i tempi per le migliori coincidenze; non pochi, tra l'altro, i tifosi dell'Hockey club AmbrìPiotta rimasti appiedati a Bellinzona (e costretti ad arrangiarsi con mezzi di fortuna) nel percorso verso la “Valascia” di Quinto per la partita AmbrìPiotta-Zugo. Nell'immagine, la situazione in prossimità di Torricella-Taverne alle ore 19.18.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry