“Tú sí que vales” versione Italia, quattro «sì» al ticinese Kevin Delcò

Versione stampabileVersione PDF
“Tú sí que vales” versione Italia, quattro «sì» al ticinese Kevin Delcò
Miglior partenza nell'avventura al programma televisivo “Tú sí que vales”, la cui seconda puntata è stata trasmessa iersera sull'emittente “Canale cinque”, non avrebbe potuto desiderare: Kevin Delcò, 27enne di Bellinzona, noto anche con lo pseudonimo “Ken Minds”, ha strappato quattro consensi su quattro alla giuria composta da Rudy Zerbi, Gerry Scotti, Maria De Filippi e Teo Mammuccari. L'esibizione, come da miglior repertorio del conosciutissimo specialista del “parkour” e, in questo caso, dell'“hand stand”: discesa di una scala con... camminata sulle mani e traino di un'auto, sempre da posizione verticale e sempre con le piante dei piedi rivolte al cielo. Operazione non tra le più semplici, si direbbe: oltre al peso della vettura, il quintale abbondante di muscoli di uno dei co-conduttori del programma insieme con la “showgirl” María Belén Rodríguez Cozzani. Prossima tappa, altra selezione e legittima speranza di approdare all'atto conclusivo della sfida con i talenti più originali. Nell'immagine, un momento della prova di Kevin Delcò.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry