Cocaina nell'appartamento, due giovani in manette a Chiasso

Versione stampabileVersione PDF
Cocaina nell'appartamento, due giovani in manette a Chiasso
Infrazione aggravata (in subordine, infrazione semplice) e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti gli addebiti contestati dal procuratore pubblico Paolo Bordoli a due uomini tratti in arresto martedì 3 ottobre - di oggi la conferma da fonti del ministero pubblico “in uno” con i vertici di Polcantonale e Polcom Chiasso - in quanto responsabili della “gestione” di attività di spaccio. Elemento determinante, la presenza di cocaina per circa 80 grammi nell'appartamento di via Soldini all'interno del quale i due - si tratta di un 35enne cittadino svizzero con domicilio nel Mendrisiotto e di un 20enne cittadino albanese residente in provincia di Milano - sono stati sorpresi. Coordinamento dell'inchiesta a cura del procuratore pubblico Paolo Bordoli.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry