“Soccorso d'inverno” sezione Ticino, ampio ricambio ai vertici

Versione stampabileVersione PDF
“Soccorso d'inverno” sezione Ticino, ampio ricambio ai vertici
Edo Bobbià nuovo presidente e comitato direttivo largamente rinnovato per il “Soccorso d'inverno” sezione Ticino, la cui assemblea cantonale ha avuto luogo ieri a Lugano. Confermati Valeria Bruni e Lorenzo Quadri, del gruppo di lavoro entrano a far parte Paola Eicher (già delegata per il Ticino), fra Martino Dotta, Alba Felicioni e Fiorenzo Milani oltre al citato Edo Bobbià. Nessuna sorpresa per gli altri ruoli: Ilaria Vallese vicepresidente, Manuela Nünlist-Chiesurin direttrice. In presenza di Samuel Schmid, già consigliere federale e presidente del “Soccorso svizzero d'inverno”, annunciate le cifre operative nel corso dei 12 mesi tra luglio 2016 e giugno 2017: 241 i nuclei familiari assistiti, 347'941.70 franchi la somma spesa in sussidi per cure dentarie o mediche, funerali, conguagli legati al riscaldamento, affitti ed altro. Nell'immagine, i membri del Comitato direttivo insieme con Samuel Schmid e con i quadri dirigenti.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry