“Cybersecurity”, dal convegno “Arner bank” un monito per enti e aziende

Versione stampabileVersione PDF
“Cybersecurity”, dal convegno “Arner bank” un monito per enti e aziende
L'esigenza primaria di sicurezza informatica in vari contesti, e soprattutto negli àmbiti di finanza e banche, al centro del convegno ospitato mercoledì 20 e giovedì 21 settembre dal “Nielsen auditorium” della “Franklin university Switzerland” in Sorengo, evento del quale sono ora disponibili gli atti grazie ai responsabili della ticinese “Arner bank”, copromotori dell'evento nel contesto del programma 2017-2018 di esperienze culturali e scientifiche. Particolare rilievo, in questo terzo appuntamento sul tema, è stato dedicato agli elementi psicologici della difesa da attacchi informatici, dovendosi tuttora constatare - e tale è stato un “Leitmotiv” negli interventi dei relatori - una sorprendente sottovalutazione del fenomeno persino in aziende ed istituzioni la cui esistenza è fondata sull'esigenza di sicurezza. La conclusione: “Mai sufficiente la prudenza, quando si parla di sicurezza cibernetica e di sistemi protetti per le transazioni finanziarie”. Nell'immagine, un momento del convegno.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Ultimi commenti

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry