Hockey Lnc / Brandis in allungo, uno squillo da Neuchâtel

Versione stampabileVersione PDF
Hockey Lnc / Brandis in allungo, uno squillo da Neuchâtel
La conferma del Brandis capofila solitario, e tra l'altro con margine di vantaggio in incremento su WikiMünsingen e SionNendaz4vallées, ed il secondo successo stagionale - dopo sei sconfitte di fila - dell'AccademiaNeuchâtel sulla coda della graduatoria tra gli elementi caratterizzanti la 10.a giornata nell'hockey di Lega nazionale C, torneo dalla fisionomia ancora incerta ma la cui filosofia - 12 squadre in equa rappresentanza delle tre regioni - sembra essere discretamente apprezzata dal pubblico. I risultati: AccademiaNeuchâtel-BasileaKlh 5-1 (nelle file dei romandi, 60 minuti per Michal Chmel - ex-AmbrìPiotta, BiascaTicino Rockets e GdT1 Bellinzona - davanti alla gabbia ed un assist sul conto di Luca Valenza - ultime giovanili in Leventina, qualche apparizione in cadetteria con i BiascaTicino Rockets - in occasione del 2-0; poca fortuna per Uinter Guerra tra i renani, freddati in avvio da tre goal); Dübendorf-Brandis 0-1; Bülach-SionNendaz4vallées 4-2 (un assist determinante da Samuele Pozzorini, difensore scuola Ascona); Thun-Seewen 2-0; StarForward LosannaMorges-Coira 3-4 (ai rigori; Alessio Pozzorini, attaccante anch'egli di scuola Ascona e gemello del citato Samuele, schierato nel primo blocco dei grigionesi); Düdingen Bulls-WikiMünsingen 2-3 (al supplementare). Nell'immagine la classifica.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry