Hockey Terza lega / Gruppo 1-est, Cramo trafitto dai “Camosci”

Versione stampabileVersione PDF
Hockey Terza lega / Gruppo 1-est, Cramo trafitto dai “Camosci”
Era la sfida tra due portieri che assaggiarono la Lega nazionale A e che, lo si ribadisce con ragionevole grado di competenza, troppo presto furono “invitati” a non inseguire sogni di professionismo. Era la sfida tra un 23enne ed un 22enne, perché questo raccontano ai Servizi demografici circa David Ammann ed Igor Lucchinetti; ed una sfida del genere, per quanto al livello della nostrana Terza lega ed all'altitudine dei 919 metri di Sonogno, non poteva non essere dominata dai portieri. Due episodi, dopo oltre 54 minuti a gabbie inviolate, hanno dato oggi ai “Camosci” del ValleVerzasca il successo sul Cramosina nel “match-clou” del gruppo 1-est, per l'appunto 2-0 il punteggio, rete decisiva dal bastone di Danilo Gianettoni al 54.49 su assistenza di Moreno “Neno” Della Santa, finale con assalto dei Cramoboys e dunque fuori Igor Lucchinetti per far posto al sesto uomo di movimento, disco a Joe Scolari, l'esperienza conta come dimostrato dall'attaccante anche martedì scorso con l'ultimo timbro per il 3-2 sul Ceresio, gioco fatto. Situazione di graduatoria all'insegna della totale incertezza: tre squadre a quota sei con “record” di due vittorie contro una sconfitta, fra gli inseguitori è a punteggio pieno il solo Ascona (visto tuttavia in pista per soli 60 minuti nel 6-1 di due settimane or sono sul Nivo). Gran campionato, insomma, quello che sta prendendo forma; se poi questa sia davvero Terza lega o un'effettiva Seconda lega-bis, dicano quelli che sul ghiaccio investono tempo e cultura hockeystica). Nell'immagine, la classifica.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry