Autocisterna ticinese si ribalta oltreconfine, illeso il conducente

Versione stampabileVersione PDF
Autocisterna ticinese si ribalta oltreconfine, illeso il conducente
Incidente con soli danni materiali ma dalle notevoli ripercussioni sulla viabilità (blocco del traffico per quasi mezza giornata su un'arteria di primario collegamento) quello occorso intorno alle ore 7.20 di oggi nel tratto di collegamento - Provinciale numero 3 “della Elvetia” - tra il valico di Stabio-Gaggiolo e la direttrice della Statale numero 342 alla Folla di Malnate (Varese): qui un'autocisterna con targhe ticinesi, nel transito lungo una curva ed in discesa su pendenza intorno al 10-12 per cento, si è sbilanciata all'esterno, ribaltandosi sulla fiancata destra e lì rimanendo con motrice e rimorchio. Il conducente non ha subito lesioni fisiche. Oltremodo problematico il recupero del veicolo: per ragioni di sicurezza e di peso, la cisterna è stata svuotata con travaso in altri sifoni; a trazione di mezzi e di uomini il riassestamento del mezzo sulle ruote. Sul posto unità di Polizia locale da Malnate, Polizia di Stato, Vigili del fuoco (con gli specialisti del “Nucleo nucleare-batteriologico-chimico-radiologico”); la strada è stata chiusa al traffico a più riprese, con deviazioni forzate sulla viabilità secondaria. Nella foto Lpl-“Giornale del Ticino”, l'autocisterna durante la fase di rimorchio.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry