Mendrisio, rapinano e feriscono un uomo: tre giovani in manette

Versione stampabileVersione PDF
Mendrisio, rapinano e feriscono un uomo: tre giovani in manette
L'hanno sorpreso all'esterno della mensa della “Clinica psichiatrica cantonale” di Mendrisio, l'hanno aggredito, l'hanno ferito, l'hanno depredato del portafogli. Tre giovani, due 22enni con passaporto svizzero ed un 14enne con passaporto italiano e tutti domiciliati nel Mendrisiotto, sono stati fermati e tratti in arresto nella serata di ieri, giovedì 9 novembre, con addebiti che vanno dalla rapina alle lesioni gravi (in subordine, lesioni semplici). Il 44enne ha subito gravi conseguenze fisiche non meglio precisate per il momento da fonti ufficiali; decisivo l'intervento di agenti della Polcantonale. L'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Nicola Respini e dal magistrato dei minorenni.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry