Hockey Lnb / Rockets, sconfitta numero 23. Ma per 50 minuti...

Versione stampabileVersione PDF
Hockey Lnb / Rockets, sconfitta numero 23. Ma per 50 minuti...
50 minuti di resistenza, davanti ai 143 spettatori che con fede indefettibile accettano di seguire la squadra nel lungo calvario della stagione 2017-2018 in cadetteria hockeystica elvetica, non sono stati sufficienti ai BiascaTicino Rockets per spuntare stasera un risultato utile dal confronto domestico con l'Ajoie, tendenzialmente superiore sul ghiaccio (38 tiri contro 25, con equa suddivisione nei periodi) ma capace di capitalizzare il 2-0 solo fra il 50.41 (Konstantin Schmidt) ed il 52.33 (Jonathan Hazen, in assistenza il ticinese Giacomo Casserini, nella foto); inutile lo sganciamento del “rover” negli ultimi 88 secondi di gioco previo richiamo di Stefan Müller in panchina. Alle statistiche, 22.a sconfitta su 25 incontri per i vallerani, ora a distanza di 19 lunghezze dalla linea. Gli altri risultati: AccademiaZugo-Visp 2-3 (al supplementare); RapperswilJona Lakers-Winterthur 5-0; Langenthal-Gck Lions Küsnacht 3-5; Turgovia-Olten (domani). La classifica: RapperswilJona Lakers 62 punti; Olten 51; Langenthal 48; Ajoie 43; Turgovia 38; Visp 36; LaChauxdeFonds 32; AccademiaZugo 31; Gck Lions Küsnacht, Winterthur 26; BiascaTicino Rockets 12 (Olten, Turgovia, Visp, LaChauxdeFonds, Gck Lions Küsnacht una partita in meno).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry