Ferma la “navetta”, dal Gambarogno a Locarno un bus per pendolari

Versione stampabileVersione PDF
Ferma la “navetta”, dal Gambarogno a Locarno un bus per pendolari
Operativo da stamane, sul tratto stradale dal Gambarogno a Locarno, un servizio speciale di bus con corsa di fatto destinata a pendolari e studenti, attività dal lunedì al venerdì (con esclusione delle festività infrasettimanali). La decisione, assunta in seno al Dipartimento cantonale territorio in accordo con l'autorità politica del Comune di Gambarogno e grazie al supporto della direzione della “Autopostale”, risponde all'esigenza di copertura del trasporto stante la protraentesi assenza della “navetta” via lago dall'imbarcadero di Gambarogno frazione Magadino a Locarno. I punti di riferimento: ore 7.25, partenza dalla stazione Ffs di Magadino-Vira, previa attesa dei vettori delle linee numero 326, 329 e 330 dalle località Dirinella ed Indemini-Collina; ore 7.26, fermata al debarcadero di Magadino; ore 7.30, fermata al bivio di Quartino; percorso successivo via galleria Mappo-Morettina, con fermate (per sola discesa) in piazza Castello a Locarno ed al debarcadero di Locarno; arrivo previsto alle ore 7.47, in modo da garantire agli studenti l'ingresso negli istituti entro le ore 8.00.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry