Disentis, ubriaco alla guida falcia gruppo di studenti luganesi: tre feriti

Disentis, ubriaco alla guida falcia gruppo di studenti luganesi: tre feriti
(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 23.24) Grave incidente intorno alle ore 21.30 di ieri: investiti sul marciapiede cinque allievi della scuola media di Lugano quartiere Pregassona e che si trovavano nella zona per la “settimana bianca”. Fratture ad entrambe le gambe per una 13enne. Licenza ritirata ed auto sequestrata al responsabile dell'episodio.

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 23.24) Tre allievi della scuola media di Lugano quartiere Pregassona hanno subito lesioni di varia gravità, ed altri due sono scampati per pochi centimetri ad analoga sorte, quando intorno alle ore 21.30 di ieri, mercoledì 7 febbraio, il loro gruppo in cammino su un marciapiede in prossimità del “Center da sport e cultura” a Disentis-Mustér (Canton Grigioni) è stato falciato da un'auto fuori controllo. Un 13enne ha riportato la frattura di entrambe le gambe; per quanto egualmente urtata dal mezzo in movimento, una coetanea - tutti gli studenti coinvolti sono iscritti alla classe terza media e si trovavano nella zona per una caccia al tesoro nel quadro della “settimana bianca” organizzata in seno all'istituto - se l'è cavata con ferite di media entità; una terza compagna di escursione, nel tentativo di sottrarsi all'impatto, è balzata oltre una protezione ed ha a sua volta riportato conseguenze fisiche di modesta entità in séguito al brusco atterraggio.

Alla guida del veicolo, come da accertamenti esperiti, un 32enne abitante nella regione e che, sottoposto a controllo poco dopo l'incidente, è risultato positivo all'“alcooltest”; immediati il sequestro della vettura ed il ritiro della patente. L'allarme è stato lanciato da due accompagnatori del gruppetto; rapidi i soccorsi, sul posto la stabilizzazione dei due feriti più gravi, indi trasferimento all'Ospedale regionale della Surselva in Ilanz; per la terza giovane è stata sufficiente l'assistenza medica prestata dal personale del servizio di ambulanza. Già stamane, una volta informati, i familiari dei feriti ed alcuni dirigenti dell'istituto si sono messi in viaggio per raggiungere la zona. Per decisione presa, il resto del gruppo avrà facoltà di concludere regolarmente la “settimana bianca”. Nella foto (fonte Polcantonale Grigioni), il punto della H19 in cui ha avuto luogo l'incidente.

pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry