Addio a Benito Bernasconi, fu in Governo per tre legislature

Addio a Benito Bernasconi, fu in Governo per tre legislature
Politico a tutto spettro, professionista nell'avvocatura, magistrato, rappresentante delle istituzioni: quattro modalità, senza pretesa di esaurienza, per documentare alle brevi la vita di Benito Bernasconi, deceduto oggi a due mesi da quello che sarebbe stato il 95.o compleanno. Nato nel 1923, originario di Chiasso particolarmente legato a Morbio Inferiore dove si era domiciliato, laurea in diritto all'Uni Friborgo, Benito Bernasconi fu militante socialista, municipale a Chiasso, granconsigliere a più riprese (ed anche presidente del Legislativo), presidente del partito e membro dell'Esecutivo tra il 1971 ed il 1983 (presidente nel 1975 e nel 1979), con responsabilità sull'allora Dipartimento cantonale opere sociali e sempre unico socialista insieme con due pipidini e con due liberali-radicali. Nel mondo della giustizia come procuratore pubblico del Sottoceneri, ed in precedenza quale magistrato dei minorenni, Benito Bernasconi verrà ricordato in particolare per la paternità della Legge sociopsichiatrica e per la lunga presidenza (22 anni) dell'“Associazione Svizzera-Israele” sezione Ticino.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry