Hockey Terza lega / Gruppo 1-est, titolo in volata al Cramosina

Hockey Terza lega / Gruppo 1-est, titolo in volata al Cramosina
Lo scorso anno fu beffato sul filo di lana dal Ceresio, che vincendo per 8-2 sul ValleMaggia a Lavizzara frazione Prato-Sornico andò al sorpasso e chiuse a quota 42 punti ossia con margine pari ad una lunghezza; a distanza di 369 giorni, ed in esatta replica ovvero con 41 punti in 18 incontri, il Cramosina si prende una rivincita e diventa campione 2017-2018 nell'hockey di Terza lega, gruppo 1-est, tra l'altro in modo fragoroso ossia sconfiggendo per 16-4 i resti del Pregassona Redfox (un solo portiere disponibile, due linee in difesa, due in attacco). Faido il palcoscenico dell'impresa, ore 20.00 di ieri il primo ingaggio, su notizie nel frattempo giunte da Sonogno dove l'Ascona - chiamato sul ghiaccio alle ore 18.00 - era riuscito a firmare un successo per 7-4 in rimonta, e pertanto a portarsi provvisoriamente in vetta alla graduatoria; percepibile la pressione psicologica, soprattutto nell'avvio (vantaggio con Simone Azzali all'1.34, ospiti sull'1-1 con Alessandro Gaeta al 5.26), poi la progressione sino al transito sul 5-1 al primo intervallo e sul 10-2 all'ultimo tè. Evidenze salienti nel tabellino: per gli ospiti, 2-10 di Matteo Servidio al 39.51, 3-14 di Jonas Vassalli al 46.28, 4-14 ancora di Matteo Servidio al 54.00; sull'altro versante, triplette di Benny-Ben Beneventi (più cinque assist), Giuseppe “Joey” Isabella (più tre) e Damiano Luraschi (più uno); singole reti per Damiano Piccoli, Filippo Cairoli, Thomas Cavargna, Simone Azzali, Aaron Azzali e Nicola Sambol, alle statistiche come uomini-assist anche Pascal De Nando e Michele Clerici. Ci credevano, al Cramo? Sicuro: sul finale, ecco comparire lo striscione della vittoria. Nella foto, i giocatori del Cramo al centro del ghiaccio dopo il trionfo.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry