Filo di nota / Europol, una scelta in contraddizione con la realtà

Filo di nota / Europol, una scelta in contraddizione con la realtà
Come da esito dell'odierna nomina in seno al Consiglio dell'Unione europea, sarà Catherine De Bolle, 48 anni, sino ad ora commissario generale della Polizia federale belga, la nuova responsabile dell'Europol, agenzia che per definizione è deputata a “combattere le forme gravi di criminalità internazionale ed il terrorismo”. A rigore delle recenti e meno recenti evidenze di cronaca - tutte con matrice islamista - per quanto riguarda il terrorismo nella sola Bruxelles, capitale del Belgio, dall'assalto al “Museo ebraico” di Bruxelles nel maggio 2014 agli attentati nella stessa capitale nel marzo 2016 e nel giugno 2017, davvero una scelta oculata.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry