Bancario trainante, lo “Swiss market index” sfiora quota 9'000

Bancario trainante, lo “Swiss market index” sfiora quota 9'000
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.35) Contribuisce al riavvicinamento dello “Swiss market index” alla soglia psicologica dei 9'000 punti il lieve margine di guadagno - più 0.44 per cento con attestazione su 8'970.74 punti - con cui si è aperta la nuova settimana di contrattazioni. Netta prevalenza di segno positivo nel listino (massimo cedimento per il titolo “Abb limited”, meno 0.64 per cento); battistrada a podio completo il comparto finanziario (“Ubs group Ag”, più 1.24 per cento, il migliore). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.58; Ftse-Mib a Milano, più 0.08; Ftse-100 a Londra, meno 0.13; Cac-40 a Parigi, più 0.04; Ibex-35 a Madrid, più 0.43. Contraddittorio il passo a New York: Nasdaq, più 0.42; “Dow Jones”, meno 0.62. In calo a 116.8 centesimi di franco il cambio per un euro.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry