Avegno-Gordevio, verso migliori lidi la gastronomia del “Bosco”

Avegno-Gordevio, verso migliori lidi la gastronomia del “Bosco”
Si appresta a perdere un pezzo di recente storia della gastronomia ruspante, la ValleMaggia, e per di più nel cuore di Avegno-Gordevio dove resta radicato l'interesse di indigeni e turisti per il grotto: questione di giorni, infatti, e sarà solo un ricordo la gestione familiare del “Grotto Al bosco” da parte di Alessandro e Nadia Segala, presenze costanti nei 365 giorni l'anno, periodo a... fiocca pesante compreso. Crisi? Di coppia, decisamente no; di affari, nemmeno. Scelte professionali, si direbbe invece, e di quelle che si impongono quando davanti agli occhi si manifesta la sagoma del treno che forse passa per una sola volta nella vita: lo “chef” Alessandro Segala è difatti in transito verso le cucine di un'importante realtà dell'accoglienza e della ristorazione nel territorio. Una sfida in più, il tener alti gli “standard” di qualità nel rispetto dei valori propri della tipicità, per quanti subentreranno nella conduzione del “Grotto Al bosco”...
pizza piazza locarno
casa riazzino
lugachange
badante
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry