Calcio Dna / Sorrisi luganesi, al primo colpo la licenza 2018-2019

Calcio Dna / Sorrisi luganesi, al primo colpo la licenza 2018-2019
Licenza in prima istanza, per firma dei vertici della Federazione svizzera, al Lugano ora militante nel calcio di Divisione nazionale A ed auspicabilmente allo stesso livello nella stagione 2018-2019. Stamane l'informativa, che a Cornaredo viene salutata con equo entusiasmo come “premio all'attenta gestione amministrativa” voluta dal presidente Angelo Renzetti, gestione “che ci permette di guardare al futuro con fiducia, seppur con sforzi considerevoli da parte dell'azionista”. A margine, menzione per l'avvenuto rispetto degli “standard” Uefa in materia di “fair-play” finanziario e di “compliance”. Rimane invece sul piatto la “vexata quaestio” dell'impianto di gioco: “Indispensabile un nuovo stadio, valida ancora la scadenza al 30 giugno 2021, vero spartiacque” dal quale risulterà deciso “il destino del Football club Lugano”. Destino che, dicono i dirigenti della società, dipende solo dalle autorità cittadine.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry