Hockey Lna / “Barrage”: Lakers promossi, Kloten nel dramma

Hockey Lna / “Barrage”: Lakers promossi, Kloten nel dramma
Avevano avuto in mano la serie, sul 2-0; erano precipitati sul 2-3, a quel punto sembrando spacciati; l'altr'ieri, con un 2-1 difeso a denti stretti, erano riusciti a rientrare in corsa. Con tocco magico aggiunto stasera ad una stagione già clamorosa (non si dimentichi il successo in Coppa Svizzera), i RapperswilJona Lakers tornano nell'hockey di Lega nazionale A grazie al 2-1 nel settimo ed ultimo incontro del “barrage” con il Kloten e dunque chiudendo una parentesi di tre campionati nella cadetteria; la decisione dopo 17.10 del primo supplementare sul goal di Jan Mosimann, in precedenza vantaggio siglato da Lars Frei all'11.28 e pareggio subito per mano di Tomi Sallinen al 49.24. Un applauso particolare (e di parte) per Sascha Rochow, già in quota AmbrìPiotta nel corso del torneo 2017-2018 e da secondo portiere - discretamente utilizzato - con i RapperswilJona Lakers nella parte finale dell'annata, e per Leandro Profico, attaccante di filiera e prima squadra a Lugano, indi itinerante sino a sposare un progetto con cui tornare, come è stato, in Lega nazionale A. Incredulità e lacrime tra i tifosi del Kloten, che retrocede dopo 56 campionati consecutivi al massimo livello; non è la fine, ma di sicuro per la ricostruzione servirà tutto quel che è mancato quest'anno.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry