Mendrisio, cretini all'opera: fiori da lutto a Marco Romano

Mendrisio, cretini all'opera: fiori da lutto a Marco Romano
Assume contorni fra il grottesco ed il demenziale la campagna per il ruolo di sindaco a Mendrisio, con voto previsto nel fine-settimana culminante su domenica 25 maggio. Presumibilmente nel corso della notte, ignoti hanno legato un mazzo di fiori - come s'usa a tributo dei defunti, tra l'altro in appoggio su un “guard-rail” di protezione stradale - davanti ad un cartellone elettorale di Marco Romano, in candidatura per il Partito popolare-democratico; atto che lo stesso consigliere nazionale, via “Facebook”, ha minimizzato come “segno di poca consistenza e di poco rispetto per la democrazia”, pur non sottovalutandosi l'oggettiva stupidità degli autori di tale gesto tra l'altro offensivo verso le vere vittime della strada. All'indirizzo degli improvvisati becchini, di controbalzo, anche una rasoiata: almeno avessero avuto un po' di stile nel comperare i fiori, veri e non di plastica...
pizza piazza locarno
casa riazzino
lugachange
badante
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry