“Swiss market index” in difesa, la reazione tarda a venire

“Swiss market index” in difesa, la reazione tarda a venire
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.57) Sottotono l'intera seduta, con temporaneo abbandono di quota 9'000 (8'994.22 punti all'ultimo riscontro, meno 0.07 per cento), per uno “Swiss market index” in cui si conferma l'assenza di elementi dalla tendenza costante - foss'anche per lievi scostamenti - almeno nel medio periodo; privo di un valore specifico è quindi l'odierno ruolo da lanterna rossa del titolo “Sika group Ag” (meno 0.97 per cento, peraltro a dimezzamento della massima perdita di giornata) così come scarsa emozione genera la prevalenza positiva per i titoli bancari (“Credit Suisse group Ag”, più 0.35 per cento, il migliore); al vertice “The Swatch group Ag” (più 1.04). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.06; Ftse-Mib a Milano, più 0.31; Ftse-100 a Londra, più 0.16. Flessione evidente, per contro, a New York: Nasdaq, meno 1.15 per cento; “Dow Jones”, meno 0.94; S&P-500, meno 0.82. In calo secco sui 118.7 centesimi di franco il cambio per un euro.
pizza piazza locarno
casa riazzino
lugachange
badante
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry