Filo di nota / “Tilo” di frontiera, non va nemmeno quel che dovrebbe già andare

Filo di nota / “Tilo” di frontiera, non va nemmeno quel che dovrebbe già andare
Altre soppressioni di treni da Mendrisio verso Varese e viceversa, oggi, sulla sempre meno credibile linea che a regime non riesce ad andare nemmeno per le percorrenze, e figurarsi sul pareggio dei conti di esercizio (in immagine, il fresco annuncio di una cancellazione che peraltro, via altoparlante, era stata in precedenza negata con l'attribuzione di un semplice “ritardo di 15 minuti” del convoglio). Il messaggio vale per tutti quelli che, con decorrenza - già ritardata di sei mesi rispetto alle previsioni - da domenica 10 giugno, si sono posti in attesa dei collegamenti diretti su rotaia da Bellinzona e da Lugano per l'aeroporto della Malpensa: non solo gli orari non sono ancora disponibili, ma in varie stazioni italiane “collegate” (o che dovrebbero essere collegate) non sanno darti un'informazione congrua a tale proposito ed anzi allargano le braccia consentendosi solo un “Pare che così sarà”.
pizza piazza locarno
casa riazzino
lugachange
badante
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry