Euro a pacchi in auto, “broker” nei guai a Chiasso-Brogeda

Euro a pacchi in auto, “broker” nei guai a Chiasso-Brogeda
Oltre 250'000 euro in banconote di grosso taglio sono state sequestrate, mercoledì 9 maggio (delle scorse ore la diffusione della notizia) da operatori della Guardia italiana di finanza al valico di Chiasso-Brogeda. Il denaro si trovava a bordo di una vettura di grossa cilindrata in entrata su suolo tricolore; una volta rilevata la presenza della somma, in forte eccedenza rispetto alle solite norme sul possesso di valuta, il passeggero - un 41enne cittadino italiano residente in provincia di Campobasso - si sarebbe dichiarato titolare della cifra tutta in banconote da 500 euro. Fonti ufficiali indicano che il soggetto sarebbe un “broker” con precedenti di polizia; in ragione di questi ultimi il 41enne è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica italiana in Como. Le banconote sono state sottoposte a sequestro per l'ipotesi di riciclaggio.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry