Poschiavo (Canton Grigioni): tragico frontale, muore motociclista

Poschiavo (Canton Grigioni): tragico frontale, muore motociclista
Prima l'impatto, poi il volo nel vuoto e lo schianto sulla sottostante linea ferroviaria. Un motociclista 49enne, cittadino italiano con residenza non indicata da fonte ufficiale, ha perso la vita nel pomeriggio di ieri sulle conseguenze del frontale occorsogli in territorio comunale di Poschiavo, località Miralago; stando alla ricostruzione fornita da fonti della Polcantonale Grigioni, il dueruote stava procedendo regolarmente lungo la H29 quando si è trovato di fronte una vettura proveniente dalla frazione Le Prese direzione Brusio ed in transito sulla corsia di sorpasso e che non sarebbe quindi riuscita a rientrare per tempo sulla linea di marcia ordinaria. Violentissimo l'urto, tanto che l'auto - al cui volante si trovava un 39enne italiano che opera come frontaliere nel Canton Grigioni - è andata a collidere anche con un altro veicolo. Ferito in modo non grave il 39enne, per il quale si è reso in un secondo tempo necessario il trasferimento in ambulanza al “San Sisto” di Poschiavo per il trattamento sanitario; drammatico invece l'esito della corsa del motociclista che, sbalzato dal sellino, è ricaduto oltre le protezioni a margine della carreggiata, precipitando a corpo morto sulle rotaie della “Ferrovia retica”, sette metri più in basso. Ai sanitari - sul posto anche un elicottero della “Rega” - non è rimasto che il constatare l'avvenuto decesso per i traumi riportati dall'uomo. Le operazioni di soccorso si sono protratte per circa un'ora, previe sia la sospensione del transito dei treni lungo la tratta della “Ferrovia retica” sia la chiusura al traffico della strada per il Bernina; la stessa H29 è stata poi riaperta con senso unico alternato della circolazione. Aperta l'inchiesta sulla dinamica dell'incidente.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry