Rapina nel Varesotto, preso uno degli autori: ha precedenti in Ticino

Rapina nel Varesotto, preso uno degli autori: ha precedenti in Ticino
Ha precedenti giudiziari al di qua della frontiera il 50enne Maurizio Fattobene, cittadino italiano con residenza in Cantù (provincia di Como), arrestato nelle scorse ore da agenti della Polizia di Stato in Varese in quanto coautore della rapina perpetrata nel tardo pomeriggio dell'altr'ieri, venerdì 22 luglio, a Busto Arsizio (provincia di Varese), con ferimento del titolare di un distributore di carburanti. Maurizio Fattobene era tra l'altro finito alla “Stampa” nei primi giorni del marzo 2013 dopo essere stato fermato da agenti della Polcantonale in prossimità dell'abitato di Stabio; provento di furto la “Honda Hornet” su cui l'uomo viaggiava con l'allora 22enne Giuseppe Corigliano, cittadino italiano in Olgiate Comasco (provincia di Como), ma il più emerse dall'ordinaria perquisizione personale ovvero quando nelle disponibilità dei due fermati risultò una pistola semiautomatica e con il colpo in canna; alla luce di quanto occorso due giorni or sono (elemento di comprova della corresponsabilità di Maurizio Fattobene: recuperata parte del bottino), largamente ipotizzabili erano dunque gli atti preparatori di una rapina.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry