“Tragedia del Muotathal” e storie connesse, il ricordo in un libro

“Tragedia del Muotathal” e storie connesse, il ricordo in un libro
Non fu propriamente un giorno felice, e contrariamente alle attese, quel 28 agosto 1938 quando a Lugano-Agno era in programma l'inaugurazione dell'aerodromo: l'evento fu funestato da quella che sarebbe passata alla storia come la “tragedia del Muotathal”, sicché a destinazione giunsero pochissimi tra gli ospiti annunciati e ben presto si venne a sapere che parte dei velivoli attesi si era schiantata durante il viaggio. Alle vicende di quei giorni è dedicato il libro “Vorrei volar laggiù”, autrice Esther Martinet ed in stampa per i tipi della “Edizioni Pedrazzini”, con presentazione annunciata per giovedì 23 agosto alla “Sala Aeroclub Lugano” dello scalo luganese. Interventi di Marco Borradori (sindaco di Lugano), Maurizio Merlo (direttore della “Lugano airport Sa”), Marino Viganò (storico) ed Esther Martinet.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry