“Ponte di Spada”, vince il progetto “Ruprecht-Messi-Moro&Moro”

“Ponte di Spada”, vince il progetto “Ruprecht-Messi-Moro&Moro”
Al consorzio formato da “Ruprecht ingegneria Sa” (capofila) in Lugano, “Messi & associati Sa” in Bellinzona e “Moro&Moro” (architetto) in Locarno il successo - cui si associano primo premio e mandato per la realizzazione dell'opera - nel concorso di progettazione per la nuova passerella ciclopedonale “Ponte di Spada” tra Capriasca frazione Cagiallo e Lugano frazionen Dino. Nel pomeriggio di oggi, alla scuola elementare del secondo ciclo in Capriasca frazione Tesserete, la cerimonia di premiazione in presenza di Claudio Zali (consigliere di Stato), Andrea Pellegrinelli (sindaco di Capriasca), Marco Borradori (sindaco di Lugano) e Giovanni Bruschetti (presidente della “Commissione regionale trasporti del Luganese”). Piazza d'onore per il consorzio Giorgio Masotti-“Remo Leuzinger architetto”; terzo posto a “Spataro Petoud partner Sa”- “Balz Amrein Architektur-Brückenbau”; ai piedi del podio, ma egualmente premiati, “Passera & associati Sa”- “Comal.ch Sa”-“2b architectes Sàrl”. Le valutazioni dei membri della giuria (Diego Rodoni presidente; Laura Bordonzotti, Martino Colombo, Gabriele Guscetti, Bernard Houriet, Marco Hubeli, Emanuele Saurwein, Cristiana Guerra e Fabio Tognola, membri; coordinamento di Lorenzo Orsi nella fase preparatoria e durante i lavori) erano state espresse martedì 28 e mercoledì 29 agosto in riunione alla “Mansarda” di Capriasca frazione Tesserete, dove è stata tra l'altro allestita la mostra dei progetti (sino a sabato 15 settembre, apertura dal lunedì al venerdì tra le ore 17.00 e le ore 19.00, sabato 8 settembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00, sabato 15 settembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry