Varese: schianto in Valganna, frontaliera travolta ed uccisa

Varese: schianto in Valganna, frontaliera travolta ed uccisa
Era una frontaliera, dipendente della “Luxury goods logistics-Lgl Sa” in Bioggio, la 44enne rimasta vittima di un investimento con esito mortale, pochi minuti prima dell'alba di oggi, lungo la Statale numero 233 “Varesina” in territorio comunale di Valganna frazione Ghirla, a circa 10 chilometri dal confine italosvizzero di Lavena Ponte Tresa-Ponte Tresa. La donna, Monica Squillacioti, famiglia originaria del Sud Italia, nata a Lavena Ponte Tresa e da poco tempo abitante proprio nell'abitato di Ghirla, era da poco scesa dall'auto su cui stava viaggiando in compagnia di un'amica; improvviso il sopraggiungere di una vettura di piccola cilindrata il cui conducente non è riuscito a sterzare per tempo in presenza della donna sulla carreggiata. Accertamenti sono in corso circa la dinamica dell'episodio.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry