Piazza delle polemiche, Losone replica: «Ma era tutto già scritto»

Piazza delle polemiche, Losone replica: «Ma era tutto già scritto»
L'eliminazione dei parchggi in zona Posta? “Atto conseguente alle norme cantonali”. Disponibilità inadeguata? “Al contrario, 10 stalli sono sufficienti”. Sull'atto, del resto, il voto in Consiglio comunale “fu unanime”.

Quei parcheggi sono stati eliminati perché l'autorità politica cantonale non consente più che vi siano posti-auto perpendicolari alla carreggiata di una Cantonale. In una frase, che forse sarebbe stata più utile in sede preventiva ovvero prima che esplodessero le polemiche, la “legittimazione” che sindaco e colleghi municipali a Losone portano oggi a conoscenza pubblica circa la formazione della nuova piazza antistante l'ufficio postale lungo via Locarno: colti due piccioni con una fava, è il discorso all'osso, nella forma (primo obiettivo) della riqualificazione dell'area ed in risposta di sicurezza (secondo traguardo) ad un'esigenza normativa dettata dal rischio di incidenti in caso di manovre - “in retromarcia”, sottolineano da Losone, ma anche a marcia avanti - per rientro sulla Cantonale. “Abbiamo colto l'occasione dei lavori di sottostruttura stradale per risolvere un problema di... scarsità di piazze, cosa che spesso si sente dire. Il primo degli interventi è stato realizzato ai margini del nucleo storico della chiesa parrocchiale titolata a san Lorenzo martire, dove abbiamo fatto sistemare una pavimentazione pregiata e sono comparte aiuole di oleandri ed una fontana; qui realizzeremo anche due bibliocabine. Il passaggio pedonale sarà poi spostato, sempre nel rispetto delle disposizioni cantonali in materia di sicurezza stradale, all'altezza dell'ufficio postale stesso, e ciò al fine di garantire sufficiente visibilità. Lo spazio lasciato libero dai posteggi, infine, è stato sfruttato anche per la collocazione della piattaforma per il “bike sharing” del Locarnese”. E la polemica? “Con i rappresentanti della “Posta”, allo scopo di valutare le esigenze dell'ufficio, ci eravamo voluti incontrare in precedenza. Sulla piazza sono stati mantenuti 10 stalli, uno dei quali laterale e riservato a persone con disabilità, e tale dotazione risulta essere ampiamente sufficiente per le necessità della clientela”. Del resto, “la nuova sistemazione della piazza - compresa la soppressione dei posteggi su via Locarno - era stata ogggetto di un messaggio del Municipio. Messaggio specifico ed approvato all'unanimità in Consiglio comunale...”.

pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry