Hockey / Coppa Svizzera, Ambrì comodo verso gli ottavi

Hockey / Coppa Svizzera, Ambrì comodo verso gli ottavi
Zero sorprese, se si fa astrazione per la sudata rimonta del ServetteGinevra sul Visp (0-2 in avvio, aggancio e sorpasso solo nel terzo periodo e 4-2 finale), dagli otto incontri odierni per i 16.i di finale della Coppa Svizzera di hockey 2018-2019: a spuntarla le squadre di maggior caratura e di miglior categoria, ancorché senza esiti eclatanti (lo stesso 6-0 del Berna sul WikiMünsingen di Lega nazionale C - del ticinese Daniele Grassi la rete d'apertura - è da considerarsi come frutto di un “poker” nel finale). Relativamente agevole anche la qualificazione dell'AmbrìPiotta: davanti ai 1'565 spettatori della pista di Weinfelden, 5-0 al Turgovia con doppiette di Johnny Kneubühler (4.47 e 34.18) e Dominik Kubalik (17.29, a cinque-contro-quattro, e 31.26) e sigillo ultimo di Noele Trisconi (55.34); due assist sul conto di Marco Müller; Daniel Manzato a spuntare lo “shutout”, sul fronte opposto primi 34.18 in difesa della gabbia per Jannick Schewendener e resto della partita affidato a Nicola Aeberhard; per i turgoviesi occasione mancata al 14.51 su rigore. Gli altri risultati: Düdingen Bulls-LaChauxdeFonds 0-3; Gck Lions-Davos 1-7 (tra gli ospiti, doppietta di Felicien Du Bois e goal di Inti Pestoni); Ajoie-Losanna 2-7; Winterthur-Zugo 1-4 (goal della bandiera, per gli zurighesi, dal 23enne Jari Allevi, filiera giovanile in gran parte al Lugano e reduce da esperienze tra Echl e Sphl nella scorsa stagione); BasileaKlh-Scl Tigers 0-6.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry