Hockey Lna / AmbrìPiotta battuto. Ma è terzo in solitaria

Hockey Lna / AmbrìPiotta battuto. Ma è terzo in solitaria
Nell'universo delle rarità tendenti all'unico era da zona medaglie una sfida tra AmbrìPiotta e Zsc Lions in cui i leventinesi si presentassero da posizione preminente in graduatoria. È capitato stasera, nell'unico confronto in calendario per l'hockey di Lega nazionale A; e, pur se sconfitti al supplementare, gli uomini di Luca Cereda rimangono davanti agli avversari di turno, occupando infatti la terza piazza in solitaria con l'unico svantaggio dell'aver disputato una partita in più rispetto alla stragrande maggioranza dei concorrenti. A condannare i biancoblù, tanto per gradire, un... ex-biancoblù che in Svizzera sarebbe dovuto rimanere solo biancoblù - sì, la vicenda ancora brucia sulla pelle... - e poi le cose andarono invece in altro modo; ma sì, il solito Maxim Noreau, autore del 4-3 al 60.21 per la gioia di quasi tutti gli 8'502 spettatori dell'“Hallenstadion”; in precedenza, lampo di speranza da Diego Kostner (23.24), aggancio e sorpasso (27.20, Denis Hollenstein; 29.26, Mattia Hinterkircher), riaggancio e risorpasso (42.36, alla quinta firma stagionale Matt D'Agostini che sta viaggiando a medie doppie rispetto al campionato 2017-2018; 45.47, Jiri Novotny); da un “power-play” il 3-3 di Simon Bodenmann, indi l'esito raccontato. La classifica: BielBienne 15 punti; Berna 11; AmbrìPiotta 10; Lugano, Losanna, ServetteGinevra, Scl Tigers, Zsc Lions, Zugo, FriborgoGottéron 9; Davos 6; RapperswilJona Lakers 3 (AmbrìPiotta sette partite disputate; BielBienne, Berna, Losanna, ServetteGinevra, Scl Tigers, Zsc Lions, Zugo, FriborgoGottéron, Davos, RapperswilJona Lakers sei; Lugano cinque).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry