Ascona, cadavere nel Verbano: ipotesi di atto volontario

Ascona, cadavere nel Verbano: ipotesi di atto volontario
Nessuna indicazione circa l'eventuale intervento di terze persone, dunque atto presumibilmente volontario; il che nulla toglie alla tragedia della morte di una persona, quella il cui cadavere è stato individuato intorno alle ore 14.10 di oggi nello specchio antistante il porto di Ascona. Come confermano fonti della Polcantonale e del ministero pubblico, si tratta di una 48enne cittadina svizzera con domicilio nel Locarnese. Il corpo, dopo intervento degli specialisti che hanno proceduto al recupero dalle acque del Verbano, è stato ricomposto e messo a disposizione delle autorità; sull'episodio è stata aperta l'inchiesta di prammatica, titolare il sostituto procuratore generale Nicola Respini.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry