Hockey Quarta lega / Gruppo 1-est, GdT3 trafitti dal ValleMaggia

Hockey Quarta lega / Gruppo 1-est, GdT3 trafitti dal ValleMaggia
Tre occasioni in tutto, nel credo di quelli che si ostinano a voler “girare” una partita, possono bastare ed avanzare; e ieri, alla “Siberia” di Ascona dove arbitravano Mirko Micheletti e Maruska Piccoli, l'hanno dimostrato i ragazzi del ValleMaggia nel transito dal 4-6 al 7-6 sui GdT3 Locarno che ancora a metà del terzo periodo erano in pieno controllo sulla partita ed ora si ritrovano invece sul lato destro di una graduatoria spezzata, ché il gruppo 1-est dell'hockey di Quarta lega si propone ora diviso in due terzetti a notevole distanza l'uno dall'altro. In cronaca: Elia Patt per l'apertura (17.00) sul fronte GdT3; in avvio di frazione centrale, 12 secondi (20.40, Ludovico Rothen; 20.52, Alessandro Zanoli) per il ribaltamento della tendenza; 2-2 di Michael Zucconi (21.01), ValleMaggia di nuovo avanti con Alessandro Zanoli (26.12), indi volata dei verbanesi (30.10, Oliver De-Camilli; 33.02, Leonardo Pedrazzini; 36.37, Samuele Cerutti), replica di Matteo Bellini (40.44) e controreplica di Samuele Cerutti (49.26). Doppio scarto destinato a diventare triplo, se non fosse per il rigore sbagliato al 49.52; ed ecco la fiammata della riscossa, Ludovico Rothen al 50.27, Ruben Ivankovic al 53.38, e sull'onda il sorpasso dal bastone di Davide Donati (54.21). Ai GdT3 sarà di magra consolazione il trovare Samuele Cerutti - sette goal e nove assist in sei incontri disputati - al vertice della graduatoria marcatori del gruppo (Ludovico Rothen, tra l'altro, in seconda piazza a quota 14); ValleMaggia, per contro, in vetta a fianco dell'Osco. Nell'immagine la classifica.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry