Locarno: ladro tenta la fuga, gli agenti lo battono in velocità

Locarno: ladro tenta la fuga, gli agenti lo battono in velocità
Quando è stato intercettato, si è lanciato in una fuga a piedi lungo le strade del centro di Locarno; ma non aveva fatto i conti con l'efficienza fisica degli agenti della Polcom, che hanno impiegato un paio di minuti in tutto per raggiungerlo e per ridurlo all'impotenza. Degno siparietto finale di una giovane carriera da criminale, insomma, per il 22enne fermato e tratto in arresto lunedì - di questo pomeriggio l'informativa congiunta da ministero pubblico e portavoce di Polcantonale e Polcom - in quanto largamente sospettato per una serie di furti con effrazione messi a segno durante il periodo natalizio ai danni di aziende e di esercizi pubblici sul territorio cantonale; l'uomo, cittadino italiano residente in Italia, avrebbe agito in complicità con altri soggetti che sono al centro di un'inchiesta a vasto raggio. Le principali contestazioni: furto aggravato perché commesso in banda e per mestiere, ripetuta violazione di domicilio e ripetuto danneggiamento. “Dossier” nelle mani del procuratore pubblico Roberto Ruggeri; detenzione già convalidata dal giudice dei provvedimenti coercitivi.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry