Melano, alla “Artrust” un'esperienza letteraria... “ozmotica”

Melano, alla “Artrust” un'esperienza letteraria... “ozmotica”
Presentato ufficialmente sabato scorso, nel contesto della mostra “Ozmo street art ways” alla sede “Artrust” di Melano (via Pedemonte di Sopra 1), il volume “Ozmo 1998-2018”, dedicato alla figura di Gionata Gesi in arte “Ozmo” (nella foto) ed alla sua attività - da pioniere a professionista della materia - nel contesto della “street art” come strumento di condivisione, di comunicazione e di interscambio delle esperienze. All'incontro sono intervenuti vari specialisti da Italia e Francia e Svizzera oltre a Francesca Holsenn, curatrice e coordinatrice editoriale del libro (240 pagine, cinque testi critici con riferimento ad altrettanti temi - ossia illegalita?, simbolo, sistema, immagine e rapporto tra pop ed “e?lite” - per le firme di Pietro Rivasi, Alessandro Benassi, Alessandro Giammei, Cyrille Gouyette e Pierluigi Sacco). Confermata nel frattempo la proroga della mostra sino a venerdì 1.o marzo (apertura dal lunedì al sabato tra le ore 13.30 e le ore 18.00, il sabato anche dalle ore 10.00 alle ore 13.30).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry