Lugano: fuga di monossido di carbonio, palazzina fatta sgomberare

Lugano: fuga di monossido di carbonio, palazzina fatta sgomberare
Imputabile ad una fuga di monossido di carbonio dal locale-caldaia lo sgombero di inquilini ed ospiti da una palazzina di via Concordia a Lugano, episodio occorso stamane fra le ore 9.25 e le ore 9.45, senza conseguenze fisiche né per quanto si trovavano all'interno dell'edificio né per i soccorritori. Una diecina le persone fatte uscire dagli appartamenti e le cui condizioni di salute sono state verificate sul posto da operatori della “Croce verde” di Lugano. Sul posto effettivi di Polcantonale, Polcom Lugano e Pompieri di Lugano; a questi ultimi, intervenuti con otto effettivi e quattro veicoli, il ripristino delle ordinarie condizioni di utilizzo della struttura.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry