Hockey Prima lega inter-est / GdT1, adesso viene il difficile...

Hockey Prima lega inter-est / GdT1, adesso viene il difficile...
Ripartiranno da quarti in griglia del “play-off”, nell'hockey di Prima lega gruppo interregionale est, i GdT1 Bellinzona passati ieri d'autorità (5-2) sul ghiaccio del Rheintal ma nell'impossibilità di migliorarsi quanto a piazzamento, e ciò a causa dei concomitanti successi di Arosa (7-3 sui Pikes Oberturgovia) e Frauenfeld (6-4 sul Wil); avversario nei quarti di finale sarà pertanto lo stesso Wil, identico ruolino di marcia cioè 18 vittorie e nove sconfitte, due punti in meno rispetto ai sopracenerini ma anche un allarmante messaggio tra le righe delle statistiche, ovvero la totale incapacità di... perdere nel caso un incontro vada ai supplementari o ai rigori. Quanto alla trasferta dei GdT1, ritorno al primo blocco offensivo da oltre 40 punti pro quota cranica ovvero Danny Masa-Vitalj Lakhmatov-Thomas Schena; dal rimescolamento fra seconda e terza linea giungeranno tuttavia le reti dell'aggancio e del sorpasso, a cavallo tra secondo e terzo periodo, con Simone Capella uomo-assist in entrambe le circostanze e Pietro Juri (38.45) ed Alain Rosselli (44.43) a scambiarsi i ruoli di realizzatore ed ultimo suggeritore, a ribaltamento del provvisorio vantaggio del Rheintal (15.09, Simon Lenz). Padroni di casa inspiegabilmente nervosi, benché da tempo destinati alla disputa del “play-out” e tra l'altro senza facoltà di migliorarsi in graduatoria, e procellosi soprattutto dopo le successive due reti, una per parte (45.24, Thomas Schena, 3-1; 47.08, Renato Engler, 3-2 in “power-play”): colpo dietro alla testa sul conto di Marco Bewerger, sospetto sgambetto di Thomas Schena, al minuto 50.52 due penalità di partita in clima incandescente. Per la cronaca, Danny Masa a chiudere i conti (55.26, sull'ultimo secondo di penalità minore toccata ad un avversario); inutile “time-out” chiamato dalla panchina di casa al 55.38 su infrazione minore di Filippo Franzoni, in “shorthanded” (56.06) l'ultima firma di Peter Biasca. Gli altri risultati: PrettigoviaHerrschaft-Herisau 3-2; Wetzikon-Redlions Reinach 7-2; ArgoviaStars-Uzwil 3-4. Nell'immagine la classifica.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry