Calcio Dna / L'impresa che non ti aspetti, Lugano di forza a Lucerna

Calcio Dna / L'impresa che non ti aspetti, Lugano di forza a Lucerna
Punti tre che valgono sei, per stare proprio all'essenzialità del discorso, quelli conquistati oggi dal Lugano a Lucerna nel 21.o turno del calcio di Divisione nazionale A. A dare fiato alle ambizioni dei bianconeri sono soprattutto i nomi dei marcatori: Armando Sadiku, che sta viaggiando ancora al 40-45 per cento del talento che gli si ricorda e che pure si è sbloccato dopo il rientro da lunga peregrinazione (32.o); Alexander Gerndt, quello che non segna quasi mai ma conferisce una dignità diversa al numero di maglia indossato (77.o) e che così risponde al rinnovo del contratto; Jonathan Sabbatini su assist di Alexander Gerndt (86.o), prova provata della volontà del giocatore di acquartierarsi in Svizzera vita natural durante. Un aiuto apprezzabile dalla difesa del Lucerna, perché ai numeri risulteranno cinque i tiri da una parte e cinque quelli sul versante opposto; ottimo contributo anche da Blessing Eleke, difensore dei padroni di casa che ha trovato modo di farsi buttar fuori al 69.o per un comportamento non da primato della comprensibilità; un bel colpo di fortuna, a ritroso, sulla prima azione offensiva del Lucerna, conclusione di Pascal Schürpf e traversa ma solo traversa. Gli altri risultati: San Gallo-Thun 1-3 (oggi); Basilea-Sion (domani); Grasshoppers Zurigo-NeuchâtelXamaxSerrières (domani); Youngboys-Zurigo (domani). La classifica: Youngboys 53 punti; Thun 35; Basilea 34; Zurigo 28; San Gallo 27; Sion, Lucerna 25; Lugano 23; Grasshoppers Zurigo 17; NeuchâtelXamaxSerrières 16 (Thun, San Gallo, Lucerna, Lugano una partita in più).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry