Hockey Lna donne / “Play-off”: Ladies lanciate, “sorpresa” a Reinach

Hockey Lna donne / “Play-off”: Ladies lanciate, “sorpresa” a Reinach
Tempo di “redde rationem” anche nell'hockey femminile di Lega nazionale A, semifinali del “play-off” con turno inaugurale ieri a gerarchie delle due fasi precedenti solo in parte rispettate. Davanti ai 68 spettatori della “Resega” di Porza, le Ladies Lugano affidate a Nando Ilic dopo la traumatica separazione dal tecnico Steve Huard hanno scelto di gestire l'incontro con metodo ed uniformità, prevedendosi alla vigilia un atteggiamento “dinamico” da parte dell'AccademiaNeuchâtel non a caso presentatasi con due blocchi offensivi strutturati per il massimo utilizzo; soggetto pertanto ad interpretazione è il 3-0 finale, un goal per periodo dai bastoni di Nicla Gianettoni (17.41, a cinque-contro-quattro), Ophélie Ryser (39.49) e Phoebe Staenz (50.17), due assist a testa per Kathleen Leary e per Romy Eggimann, uno ancora sul conto di Phoebe Staenz. Colpo a sorpresa, invece, sull'altro lato del tabellone: l'attesissimo Reinach, secondo dopo il “Masterround”, brucia un “jolly” spesso decisivo qual è il fattore-pista passando da una vittoria già acquisita al crollo verticale contro le Zsc Lionesses Zurigo, stampato sul tabellone un 4-5 che rende onore alla combattività di entrambe le compagini dicendo tuttavia che, una volta ancora, sfidanti legittime per il titolo sono le zurighesi. In cronaca, Reinach sino al 3-0 dell'ultima pausa, 3-3 maturato fra il 41.57 ed il 53.09, impennata d'orgoglio della poschiavina Evelina Raselli per il 4-3 (53.32, sul terzo assist di Rahel Enzler autrice tra l'altro della terza rete), pari da Lara Zimmermann al 56.24, sorpasso al 57.53 ossia sulla successiva superiorità numerica, colpo imparabile. Oggi gara-due a piste invertite; serie al meglio dei cinque incontri. Per quanto riguarda il “play-out”, Weinfelden corsaro (4-3) all'esordio sul ghiaccio del BomoThun; attesa per oggi la replica.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry