Manolesta al

Manolesta al
Non poteva non suscitare perplessità il furto compiuto ai danni del “Lido” di Locarno, bottino fra i 25’000 ed i 30’000 franchi, due ladri via con il contenuto di una cassaforte: in tal senso l’interrogazione presentata a tambur battente dal consigliere comunale Silvano Bergonzoli al Municipio di Locarno. Quesiti sostanziali: a) per quale motivo un importo di tale entità fosse rimasto in cassaforte; b) chi sia responsabile degli incassi al “Centro balneare regionale”, e se sia stata aperta un’inchiesta interna al fine di appurare eventuali carenze nella sorveglianza e nella custodia; c) se sia stata stipulata una polizza assicurativa per la copertura della somma sottratta.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry